Ali di cera

con ali di cera sorvolo distese di pietra
lo sguardo rivolto ad un cielo immobile
percorro sentieri sconnessi senza difese
prego di non ritrovare ciò che ho smarrito di me

a volte riemerge ciò che pensavo rimosso
un lampo di vita che mi fa perdere quota
ma ciò nonostante rimango sulla mia rotta
mentre dal fondo qualcosa si agita in me

vorrei sciogliere ogni atomo
della tua poesia
sento che stiamo per fonderci
in una più pura armonia

a volte anch'io ho paura del vuoto
mentre volteggio fingendo di essere in pace con me
più mi allontano e più mi sento attratto
è troppo tardi per evitare il contatto tra noi

vorrei sciogliere ogni atomo
della tua poesia
sento che stiamo per fonderci
in una più pura armonia

guardami, fidati
alzati e seguimi
e dimmi se vuoi anche tu
quello che qui non c'è

vorrei sciogliere ogni atomo
della tua energia
sento che stiamo per fonderci
in una più pura armonia